CIAO
« indietro

BOSCHI E LAGHETTI INTORNO ALLE PALE DI SAN MARTINO

12-14/07/24

BOSCHI E LAGHETTI INTORNO ALLE PALE DI SAN MARTINO

Trentino

A piedi

3 giorni

⚫ ⚫ ◯ ◯

⚫ ⚫ ◯ ◯

13 Posti

Trentino

A piedi

3 giorni

⚫ ⚫ ◯ ◯

⚫ ⚫ ◯ ◯

13 Posti

IL PASSO ROLLE E LE PALE DI SAN MARTINO: ESCURSIONI NELLE DOLOMITI PATRIMONIO DELL’UNESCO

Maestose ed eleganti, le Pale di San Martino costituiscono il più esteso gruppo delle Dolomiti, circondato da fiabeschi boschi! Insieme alle foreste di Paneveggio costituiscono il bellissimo “Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino”.

Questi luoghi hanno ispirato numerosi artisti e scrittori, tra cui Dino Buzzati, e proprio qui passa l'Alta Via delle Dolomiti n° 2: rappresenta il perfetto equilibrio tra natura e uomo, che qui è riuscito a non essere invasivo preservando ancora un ricchissimo patrimonio ambientale, biologico e paesaggistico. Il Passo Rolle, a monte della bella cittadina di San Martino di Castrozza, sarà la nostra base per 3 giorni: immagina di camminare tra fitti boschi da favola, incontrare alcuni dei laghetti più belli delle Dolomiti, sempre ammirando il magnifico anfiteatro delle Pale di San Martino, all’alba al tramonto, in ogni momento, quando vuoi!

 

3 COSE CHE TI FARANNO ESCLAMARE “WOW”!

DALL’ALBA AL TRAMONTO, COLORI INDIMENTICABILI
Soggiornando al Paso Rolle potrai ammirare e fotografare le Dolomiti con la luce migliore, con i colori più caldi, che ti avvolgono per donarti emozioni indimenticabili!

CAMMINA SUI CORALLI
Le Pale di San Martino sono montagne di origine corallina, infatti 300 milioni di anni fa, in un mare tranquillo e poco profondo, enormi colonie di coralli si moltiplicarono fino a costruire scogliere di oltre mille metri di altezza! Incredibile!

ACQUE E FORESTE COME NON LE HAI MAI VISTE PRIMA
Cammina tra i boschi dove Stradivari si aggirò alla ricerca degli alberi perfetti per costruire i suoi violini e tra torrenti, piccoli corsi d’acqua e laghetti alpini che meravigliano escursionisti da tutto il Mondo!

 

QUESTO VIAGGIO È PER TE CHE…

Ami camminare su sentieri che attraversano boschi e alpeggi, ammirando le Dolomiti a tutte le ore del giorno e le bellezze dell’alta montagna sotto ogni luce e colore.

 

LE TAPPE DEL VIAGGIO

1° giorno – Laghi di Colbricon
Che spettacolo! Che natura meravigliosa! Che panorami! Splendido itinerario ai Laghi di Colbricon e all’omonimo rifugio (1927 m): è uno dei percorsi che permette di vivere alcuni degli scenari naturali più straordinari del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. Dopo aver ammirato il panorama dal lago, proseguiamo sul sentiero che sale ripidamente tra i prati e su ghiaioni fino a raggiungere la cima "Cavallazza" (mt 2326). Qui la vista spazia dal Gruppo del Catinaccio alle Pale di San Martino, dalla Marmolada alla vicina San Martino di Castrozza. Questo è anche un itinerario che offre spunti importanti dal punto di vista geologico: qui, infatti, si contrappongono in modo spettacolare due tipi di rocce molto diverse tra loro, ossia i porfidi quarziferi della catena del Lagorai, formazioni magmatiche facilmente riconoscibili per la colorazione che varia tra il rosso, il rosso-bruno e il verde, e le candide e svettanti cime dolomitiche delle Pale di S. Martino, di origine sedimentaria. La tua Guida MilleMonti ti racconterà tutto sull’importanza di questo sito.
Dislivello: +450/-450 metri ca.
Km: 9 ca.

2° giorno – Un balcone sulle Pale di San Martino: Passo Rolle e Cristo Pensante
Il “sentiero balcone” per eccellenza se vuoi ammirare le Pale di San Martino ed il Cimon della Pala: dal Passo Rolle (1980 m) alla Val Venegia fino al Monte Castellazzo (2333 m) è un susseguirsi di grandi vedute su San Martino di Castrozza e le Dolomiti che la circondano. La cima è caratterizzata da una statua di marmo bianco, lavorata dallo scultore Paolo Lauton, del peso di circa 20 quintali e l’altezza di 180 cm. Sulla base del Cristo Pensante è stata posta una lastra di ferro con incisa una frase di Maria Teresa di Calcutta: “Trova il tempo di pensare, trova il tempo di pregare, trova il tempo di sorridere“. L’itinerario è anche testimonianza dei luoghi teatro della Grande Guerra, con opere campali quali trincee, percorsi, baraccamenti, piazzole di teleferiche, depositi di munizioni. Storia e natura si mescolano in un itinerario che rimarrà indelebile.
Dislivello: +550/-550 metri ca.
Km: 14 ca.

3° giorno – Lago Calaita, piccola perla delle Dolomiti
Non possiamo lasciare il Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino senza aver ammirato da vicino il Lago Calaita, una vera e propria perla su cui si specchiano stupendi boschi di abete e le guglie dolomitiche della Pale di San Martino! Sarà il nostro punto di partenza per un itinerario che punterà a vivere i meravigliosi boschi che circondano il lago fino alle cime erbose di Bedolè (1792 m) e Spiz del Doch (1838 m), punti panoramici di una bellezza unica sulle Pale di San Martino.
Dislivello: +300/-300 metri ca.
Km: 11 ca.


CON CHI VIAGGERAI

Guida: Accompagnatore di Media Montagna


Numero partecipanti: min 8 – max 13

DETTAGLI

Regione: Trentino

Tipo di viaggio: trekking residenziale, ovvero ogni giorno ci muoveremo con zaino leggero perché la valigia rimane in Hotel 

Tipo di percorso: a piedi lungo sentieri e strade forestali 
Sistemazione: Hotel con trattamento di mezza pensione al Passo Rolle
Cena: in Hotel
Pranzo: al sacco. Potrai acquistare i tuoi cibi preferiti in tipiche botteghe o market locali

GUIDE
PROFESSIONISTE
PICCOLI
GRUPPI

Cosa è incluso:

  • Guida professionista, con qualifica di Accompagnatore di Media Montagna - International Mountain Leader, esperienza pluriennale e RC di legge
  • Pianificazione, organizzazione e assistenza prima, durante e dopo il viaggio
  • 2 notti in Hotel al Passo Rolle con trattamento di mezza pensione in camera doppia/tripla con bagno privato
  • Tutte le colazioni
  • Tutte le cene
  • Dispositivo satellitare Garmin InReach per comunicazioni di emergenza in dotazione alla Guida
  • Polizza medico/bagaglio
  • Assicurazione infortuni per i titolari di Friend Card

Cosa non è incluso:

  • Pranzi (solitamente al sacco)
  • Tassa di soggiorno

Inoltre puoi aggiungere al tuo viaggio:

  • Una polizza di annullamento: + 30€
  • La sistemazione in stanza singola, invece di doppia/tripla.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
A PARTIRE DA
€ 440 - Con Friend Card
€ 490 - Senza Friend Card

PRE-ISCRIVITI SUBITO!

Acconsento al trattamento dei dati personali. Privacy Policy
Vuoi personalizzare questa esperienza?
Ogni escursione o viaggio MilleMonti può essere studiato su misura per te, per la tua famiglia o per il tuo gruppo di amici!
SCOPRI DI PIÚ
Come funziona un’esperienza MilleMonti?
Le risposte ad ogni tua domanda a portata di mano in un’unica pagina!!
SCOPRI LE FAQs
Perchè scegliere la Friend Card?
- Quota agevolata su tutte le attività
- Assicurazione completa
- Eventi riservati
- Sconti presso i nostri partner
- Validità 365 gg e molto altro!
SCOPRI DI PIÚ